14 Novembre 2019

Ricerca per le
malattie
neurodegenerative
di origine prionica

Associazione Nuti Luca

La storia di Luca

Luca è nato il 20 maggio 1970 a Fucecchio.

Ho avuta la fortuna di conoscerlo nel 1990 e da allora non ci siamo più lasciati.

Il 13 dicembre 1998, ci siamo sposati nella chiesa Collegiata di Santa Croce sull’Arno e insieme abbiamo affrontato le difficoltà quotidiane sempre con grande armonia.

La nostra vita è cambiata il 27 gennaio 2017 quando Luca, colpito da un malore improvviso, si è svenuto tre volte ed è stato ricoverato per accertamenti nel reparto di neurologia dell’Ospedale “Cisanello” di Pisa ...

CHI SIAMO

Associazione Luca Nuti

L’ 8 novembre 2018, in Santa Croce sull’Arno presso lo studio del Notaio Alfonso Bove, si è costituita l’Associazione “Nuti Luca” con sede in Santa Croce sull’Arno, via Luigi Salvatori 6.

Il 18 gennaio 2019, l'Associazione è stata iscritta nel registro regionale delle ONLUS della Toscana al numero d'iscrizione 3026.

L’Associazione persegue, senza scopo di lucro, finalità civiche, solidaristiche e di utilità sociale e raggiunge il suo scopo attraverso il sostegno alla ricerca medica e scientifica delle malattie di tipo “neurodegenerative di origine prionica”.

E’ vietato lo svolgimento di attività non previste dallo statuto sociale, salvo attività secondarie e strumentali rispetto alle attività di interesse generale nel rispetto dei limiti e dei criteri stabiliti dall’art. 6 del Codice del Terzo Settore ...

Come associarsi

Vai alla pagina dedicata,
scarica il modulo per come associarti e inviaci il documento compilato per email.
Grazie per la tua partecipazione.

Ringraziamenti

In questi 18 mesi non sono mai stata sola.
Devo ringraziare principalmente il Professor Giaunluigi Zanusso per il suo aiuto prezioso.
Un ringraziamento di cuore a Fabrizio Nuti, Sauro Lai, Stefano Faraoni e alle loro famiglie,
alla mia famiglia, ai nostri amici (miei e di Luca) e a tutti coloro che ci sono stati vicino anche se da lontano.
Vorrei inoltre ringraziare Marco Angiolini di “Sitoper”, Aldo e Elena Maffei della “Sued” per il loro contributo e la gentile collaborazione alla realizzazione di questo sito.

Alessandra

Lo ricordiamo così

La nipote Margherita
Mi chiamo Luca e sono deceduto il 12.08.2018.
Ho 48 anni.
Un sorriso grande come il mare, una vita davanti con mia moglie Alessandra.
Tante cose da fare insieme a lei e il diritto di amarla ancora.
Due occhi chiusi, che non osserveranno più nemmeno un temporale.
Un silenzio soffocato nella nostra casa perchè non potrò esserci.
Avevamo una vita normale, eravamo solo io ed Alessandra perchè non abbiamo avuto figli, ma tanto amore ancora da dare.
Io non ho avuto la possibilità di curarmi perchè la mia malattia è senza cura e porta alla morte in 4/6 mesi.
Il Professore Gianluigi Zanusso di Verona ha detto a mia moglie, dove non arriva la scienza arriva l'amore e la fede.
Alessandra mi è stata accanto 18 mesi dandomi tanto amore e tante cure e quando mi guardava avrei voluto avere la forza di abbracciarla ed amarla, ma non lo potevo fare perchè ero diventato un vegetale, in uno stato di coma vigile, ma leggevo nei suoi occhi azzurri che avrebbe capito.
Alessandra mi ha regalato l'associazione che porta il mio nome e il sito che vi chiedo di visitare.
Questa malattia è devastante e vorrei con il vostro aiuto far crescere questa associazione perchè chi come me, Laura, Teresa e Luciana ancora in vita ma già ad uno stadio molto avanzato della malattia e grazie al Professore Gianluigi Zanusso ricercatore da anni, che con l'associazione potrà avere i fondi per poter trovare una cura.
Fate in modo di lottare con Alessandra per me, perchè chi come me dovrà essere curato.
Abbiate il coraggio di lottare, abbiate la forza di non arrendervi come Alessandra per portare avanti questo mio regalo.
Che questo mondo sia preso per mano da chi ha voglia di amare.
Può ancora essere un buon posto, in cui restare.
In memoria di Luca Nuti mio marito che era tutta la mia vita.
Tua moglie Alessandra.

DONAZIONE ATTRAVERSO IL 5 X 1000

Candele Natale

Regalati un magico Natale, dona con il cuore!

Con un contributo di 5,6 o 7 €, potrai scegliere una delle nostre candele profumate e contribuire al sostegno dell' associazione Nuti Luca.

Il tuo piccolo gesto aiuterà la ricerca per la cura delle malattie neurodegenerative di origine prionica.





Realizzazione siti web www.sitoper.it